Dosaggio ed effetti collaterali CJC 1295 dac

La dose va calcolata in base al peso: 10 mcg per kg. Cioè, ad esempio, per un atleta che pesa 100 kg, una singola dose sarà di 1000 mcg. Il flaconcino contiene 2 mg di polvere = 2000 mcg. 

La soluzione iniettabile viene preparata introducendo nel flaconcino la quantità richiesta di acqua batteriostatica o acqua per preparazioni iniettabili. La miscela risultante, senza agitazione, viene agitata e viene iniettata una siringa (preferibilmente insulina) per via sottocutanea o intramuscolare.Il corso raccomandato è da 8 a 12 settimane. Quindi dovrai fare una pausa di due settimane.

Per la profilassi con cambiamenti tissutali legati all'età e come corso di mantenimento, è sufficiente un'iniezione a settimana. Il DAC CJC 1295 funziona bene con GHRP-6 o GHRP-2. Questi peptidi interagiranno in modo sinergico, aumentando l'effetto nemmeno di due volte, ma di tre volte.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali durante l'assunzione del farmaco non sono stati studiati abbastanza bene. Ma sono possibili, come con qualsiasi farmaco ormonale. In particolare, è possibile una reazione allergica (arrossamento) nel sito di iniezione. Questa reazione può essere eliminata assumendo un antistaminico. Mal di testa o debolezza possono verificarsi anche nei primi minuti dopo l'ingestione. 

Può verificarsi nausea. Con tali sintomi, il corso di ammissione deve essere adattato individualmente. Il prezzo di CJC 1295 DAC è significativamente inferiore al prezzo di GR. Questo, oltre alla capacità di combinare i peptidi per la forza d'azione richiesta, rende il farmaco popolare tra atleti, culturisti e altri atleti.

b7234d04818867752c40d65fb9881bc7